Valentina Palazzari

Valentina Palazzari

La produzione artistica di Valentina Palazzari, artista nata a Terni nel 1975 che vive e lavora a Roma, comprende opere di scultura, pittura e video.

 

Le sue opere sono radicate nella tradizione italiana ed europea. Essenziale la scelta dei materiali e la loro disposizione nello spazio e alle aperture e possibilità che da questo discendono. Palazzari nella sua continua ricerca attenta e radicale, parte dall'uso di reti elettrosaldate dove l'alternarsi della materia e la sua assenza sono in relazione reciproca nel perimetro della rete elettro-saldata. L'ordine spaziale diviene infinita possibilità creativa, dove comporre costrutti formali che diventano matrici per imprimere segni come lacerazioni su tele di lino, cotone e sacchi di plastica, marmo, acciaio, utilizzando la formazione di depositi di ruggine. L'azione corrosiva, origina un fenomeno di avanzamento spontaneo che trasforma la materia in segno.


Tra i suoi progetti pubblici si menzionano: Pirouette (2017) Sala Santa Rita, Roma, progetto in collaborazione con Volume! e  MLZ Art Dep a cura di Davide Sarchioni, In senso anti orario (2017), opera per MADE IN FORTE. Percorsi d'Arte e di Luce, presso Piazza Dante a Forte dei Marmi-LU; l'opera permanente per Terravecchia 2016; L'Uomo, il Suono, la Natura (2016), Frasso Telesino-BN; Il Muro dei Muri (2015) opera ambientale per TodiFestival, presso Piazza del Popolo a Todi-PG.
 
Tra le mostre recenti si ricordano: la mostra personale A, galleria MLZ Art Dep, Trieste (2016); le collettive L'Uomo, il Suono, la Natura, Anywhere Art Company, Napoli (2016); I materiali della pittura, Il Frantoio, Capalbio-GR (2016).

 

______________________________________________
.

 

Valentina Palazzari, Senza titolo  2017, tecnica mista su plastica, cm 137 x 102
Valentina Palazzari - Pirouette, Sala Santa Rita, Roma, marzo 2017
Valentina Palazzari - Pirouette, Sala Santa Rita, Roma, marzo 2017
Valentina Palazzari, A, MLZ Art Dep, giugno 2016 - foto di Claudio Abate
Valentina Palazzari, Senza titolo, 2016, ruggine su plastica,120 x 80cm
Valentina Palazzari, Senza titolo, 2016, ruggine su tela, 200 x 360cm
Valentina Palazzari, Made in Forte, Forte dei Marmi, 2017